top of page

Un amore a quattro zampe: quanti sono i cani in Italia

Nel 2020 il numero di cani nel nostro paese ha raggiungento nuove vette. Ma cosa sta dietro a questa crescente popolarità degli amici pelosi?

giovani italiani usufruiscono del bonus cultura 2023 - credits riccardo mion unsplash


Il 2020 ci ha obbligato ad una serie di restrizioni e misure di lockdown che ci hanno costretto a trascorrere la maggior parte del nostro tempo in casa. Vi ricordate quando si poteva uscire solo per motivi essenziali e per brevi periodi? Uno di quei motivi era quello di permettere ai nostri amici pelosi di sgranchirsi le zampe. Ebbene, sembra che questa disposizione abbia avuto un impatto non solo nel rallentare la diffusione del virus, ma anche nell'aumento del numero di cani.


Ma quanti cani ci sono in Italia?

Secondo i dati forniti da Fediaf, l'associazione di rappresentanza delle industrie alimentari per animali domestici europee, nel corso del 2020 il numero di cani da compagnia in Italia ha raggiunto la quota di 8,3 milioni. Nonostante sia un numero considerevole, è inferiore rispetto a pesci e uccelli che sono presenti in maggior numero. Tuttavia, è interessante notare che il numero di cani in Italia è aumentato del 18% rispetto al 2019.

Se osserviamo il grafico, possiamo notare come l'incremento del numero di cani in Italia nel 2020 sia completamente atipico rispetto al trend degli anni precedenti. Dal 2016, infatti, la crescita è stata costante ma molto lenta, con un aumento di circa 10.000-30.000 esemplari all'anno. È evidente che l'aumento del 2020 sia stato influenzato dall'evento straordinario che ha caratterizzato l'anno scorso: la pandemia e i conseguenti lockdown.

Quali e quanti altri animali ci sono in Italia?

Nonostante il numero di cani sia considerevole, in Italia ci sono altre specie animali domestiche che sono ancora più numerose. Nel 2019, ad esempio, le case degli italiani ospitavano 30 milioni di pesci, 13 milioni di uccelli e 7 milioni di gatti, alla pari con i cani.


Tuttavia, grazie alla crescita dell'ultimo anno, i cani hanno superato abbondantemente i gatti. Questo dato viene confermato anche da un sondaggio condotto nel 2018, secondo il quale il 60% degli italiani intervistati ha dichiarato che il cane è il proprio animale preferito.

Oltre ai cani, gatti, pesci e uccelli, gli italiani amano circondarsi anche di altri animali più o meno "domestici". Prima della pandemia, secondo i dati di Euromonitor, erano presenti nelle abitazioni italiane 1 milione e 825.000 piccoli mammiferi e 1 milione e 360.000 rettili. In totale, prima dell'avvento della pandemia, il numero di animali posseduti dalle famiglie italiane ammontava a 60 milioni e 227.000.


Come possiamo proteggere i nostri amici a quattro zampe?

È arrivata PET: la polizza per il tuo animale domestico.

Prenderti cura del tuo amico peloso? Siamo qui per darti una zampa!

Tre soluzioni per proteggerlo: Silver, Gold e Platinum. Tutte opzioni diverse, pensate per adattarsi alle esigenze uniche del tuo animale domestico.


Comments


bottom of page